Amazon It

Non riesco a trovare nessun difetto perché lo trovo perfetto. Nella scatola oltre al cellulare e al caricabatteria ho trovato anche una cover trasparente. Si possono inserire anche due schede sim oppure chi vuole anche una sim e una memory card. Essendo incuriosito dai diversi pareri positivi e consigli all’acquisto, ho deciso di provarlo e non me ne sono pentito. Consiglio di prendere la versione global per evitare di avere problemi di linea o di lingua. Se siete riusciti ad abilitare e far funzionare la GCam o se avete problemi, fateci sapere nei commenti.

Al riavvio avrete a disposizione una versione modificata e completamente funzionante delle fotocamera di Google. Lo sblocco del bootloader è un’operazione preliminare che “apre la chiave” dello smartphone permettendovi di modificare alcune parti del software. Bisognerà avere un po’ di pazienza, l’operazione infatti è semplicissima ma Xiaomi vi richiede un tempo di attesa prima di darvi la possibilità agire.

La http://www.sindifiscogo.org/7-migliori-smartphone-xiaomi-del-2021/ fotocamera anterioremonta invece un sensore da 13 Mp, che risulterà adeguato per realizzare selfie di buona qualità. La fotocamera offre la più recente tecnologia HDR+ che migliora la qualità delle immagini, specialmente sui telefoni di fascia bassa e media. L’app include anche la funzione Night Sight, modalità ritratto, foto in movimento, panorama, sfocatura dell’obiettivo, video a 60 fps, rallentatore e altro.

Poi aveva attivato senza avvisare il report dei bug e questo mi lascia perplesso. Mi sono accorto da “applicazioni” che aveva inviato 1 mb dati senza che lo sapessi. So che bisogna sbloccare il bootloader, sono nell’ambito del modding da molti anni. É come gli sono stati cuciti attorno i servizi Google, che fa cambiare tutto.

  • La fotocamera non offre le foto migliori sul mercato, ma per la fascia di prezzo assolutamente accettabile.
  • Con questo servizio e viste esperienze passate il mio prossimo smartphone sarà con molte probabilità di nuovo un OnePlus.
  • Devi solo seguire alla lettera le seguenti istruzioni in modo da non avere alcun inconveniente.
  • Appassionato di tutto quello che suscita curiosità e che richiede impegno, soprattutto mentale.
  • Il sistema operativo miui basato su android scorre piacevolmente senza dare problemi.
  • So che bisogna sbloccare il bootloader, sono nell’ambito del modding da molti anni.
  • Inoltre nella parte delle impostazioni avanzate è possibile regolare il controllo HDR+ e la stabilizzazione video per poter registrare facilmente video 4K professionali.

Se pensi di poter fare a meno della seconda foto, apri quell’immagine attraverso la fotocamera e seleziona quella che vuoi conservare. Quindi tocca la terza icona da sinistra e seleziona Salva solo questa foto. Allo stesso tempo, fai clic sulle piccole frecce sul lato destro se vuoi approfondire il processo di modifica delle immagini. Ancora una volta, l’arte di valorizzare un’immagine sta nei piccoli, sottili cambiamenti. Resta sintonizzato con noi e saremo sempre i primi a fornirti la GCam più stabile per il tuo dispositivo. Se l’APK GCam ha funzionato sul tuo Redmi Note 8 Pro senza intoppi, commenta qui sotto e facci sapere la tua esperienza.

Quindi prima di tutto dovete scaricare Magisk, dopodichè potete procedere al download di Camera2 API enabler. N.B. Raccomandiamo di seguire questa procedura solamente se avete delle solide basi nel mondo del modding, perchè un passo non eseguito correttamente potrebbe comportare un danneggiamento del dispositivo. Inoltre, è consigliato effettuare un backup dei dati più importanti in quanto la seguente procedura comporta la formattazione dello smartphone. Noi di Tech for Dummies non siamo responsabili per eventuali danni arrecati. ②Realizzato in vetro temperato per Xiaomi Redmi Note 9s / Note 9 Pro / Note 9 Pro Max di alta qualità con bordi arrotondati di 0,33 mm di spessore. Realizzato con vetro temperato premium di alta qualità da 0,33 mm con bordi arrotondati.

La prima cosa che dovresti fare è installare Google Play sul tuo Xiaomi Redmi Note, per questo dovrai cercare su pagine affidabili che offrono apk di migliaia di applicazioni. Successivamente, in questa nuova sezione spiegheremo in dettaglio tutti i passaggi che devi eseguire per installare la Gcam sul tuo Xiaomi Redmi Note. Come https://xiaomilatestnews.com/xiaomi-mi-smart-space-heater-s/ puoi vedere, questo processo è piuttosto semplice e non ti ci vorrà molto per completarlo. Devi solo seguire alla lettera le seguenti istruzioni in modo da non avere alcun inconveniente. Arrivati a questo punto, se avete fatto tutto correttamente, potrete finalmente installare la Google Camera sul vostro smartphone Xiaomi!

Deixe um comentário

O seu endereço de e-mail não será publicado.